Filiere Made in Italy traino per l’occupazione

francesco osanna made in italy

Aumentano le assunzioni nelle filiere chiave del Made in Italy, ma permane critica la ricerca di personale qualificato in settori tecnici e specialistici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *